Le strade e i negozi sono già pieni di luminarie e decorazioni e adesso è ora di dare quel tocco di magia anche alle case. Dicembre è il mese in cui si rispolverano scatole e scatoloni colmi di addobbi natalizi. È uno dei momenti più attesi da grandi e piccini e sarebbe un peccato rovinarlo con sorprese indesiderate.

 

Gli oggetti riposti in cantina e in soffitta, tipicamente l’albero di Natale e i suoi accessori, possono diventare ricettacolo di polvere e acari e causare anche allergie. Per questo è meglio adottare qualche semplice precauzione prima di decorare casa.

 

L’albero, protagonista della festa

L’oggetto che predomina in casa e che simboleggia il Natale potrebbe aver bisogno di una rinfrescata. Una volta disimballato dalla sua confezione, è consigliabile lasciarlo all’aria per un po’ e magari ripulirlo con un panno umido. Per essere ancora più sicuri, è possibile trattarlo con un insetticida adatto agli ambienti interni e senza gas propellenti.

 

Il presepe

Come l’albero di Natale, anche il presepe può ospitare acari e polvere, soprattutto se ha al suo interno elementi in tessuto o finto muschio. Anche gli oggetti in legno possono essere un rifugio non solo per gli acari. Prima di assemblarlo, è utile controllare ogni singolo componente e pulirlo o trattarlo con un insetticida.

 

Decorazioni

Gli addobbi natalizi sono gli oggetti che più lasciano spazio alla fantasia e alla creatività. Vi sono palline e decorazioni in qualsiasi materiale, dalla plastica al vetro, fino al tessuto. Per evitare allergie alla polvere, si possono evitare questi ultimi e preferire superfici lisce e solide, dove gli acari o altri piccoli insetti non si annidano.

 

Riporre ogni oggetto con cura

Ogni anno si possono riporre gli addobbi in modo da evitare spiacevoli invasioni. Al posto di utilizzare scatole di cartone, ad esempio, potrebbero essere utili contenitori in plastica, più sicuri e sigillati, o sacchi adatti a non far entrare spifferi, umidità e polvere.

Inoltre, si può predisporre un angolo dove stipare tutto il materiale, pulire superfici e ripiani e spruzzarvi un insetticida a lunga durata.